Utensili di foratura

84% of 100%

Se desideri appendere qualcosa o fissare due oggetti insieme, spesso avrai bisogno di praticare fori. Quindi, è importante scegliere il modo giusto e l’utensile di foratura giusto per farlo. In questo articolo parleremo di vari tipi di trapani.

Prima di iniziare…
Utilizza utensili di buona qualità, una scaletta o uno sgabello robusto e i giusti dispositivi di protezione personale come scarpe robuste, occhiali di sicurezza, guanti da lavoro e una maschera antipolvere. Sostituisci gli utensili usurati per tempo e utilizza spine, viti, lame, trapani e seghe nuovi.

Poniti le seguenti domande:
- Con quale materiale sto lavorando? Questo porta ad altre domande:
- Ho bisogno di usare un trapano, oppure è meglio usare chiodi o adesivi?
- Che tipo di trapano mi serve?
- Che punta mi serve per il trapano?
- Mi servono tasselli da muro? Se sì, di che tipo?
- Che tipo di viti o bulloni mi servono?

  1. Il trapano giusto per il lavoro giusto

    Grazie al loro design intelligente e velocità variabile, i trapani moderni sono adatti per un’ampia gamma di lavori. Puoi gestire quasi tutti i lavori di foratura con punte per trapano e accessori specifici. Scegli il trapano giusto per il lavoro che devi eseguire: foratura superficiale o profonda, in metallo, legno o muratura.

  2. Trapano a mano

    Il tipo più semplice di trapano è il trapano a mano standard o succhiello: è pratico per preforare le sedi delle viti. Innanzitutto, ruota il trapano a sinistra e a destra fino a quando non fa presa nel legno. Quindi, ruota il trapano a destra (in senso orario) fino a che non hai raggiunto la profondità desiderata.

  3. Trapano a mano a ingranaggi e girabacchino

    Questi trapani non sono veloci quanto quelli elettrici, ma sono molto più leggeri e silenziosi. Puoi utilizzare un trapano a mano a ingranaggi o un girabacchino per praticare fori non troppo profondi su legno e altri materiali morbidi. Il vantaggio di questi trapani è quello di consentirti di fare un lavoro molto preciso, utilizzando punte per trapani appositamente realizzate per questi utensili.

  4. Trapani elettrici standard

    Piantare un chiodo nel muro è un ottimo modo per fissare molti oggetti. Ma se devi fissare oggetti più pesanti, ti serviranno trapano e viti. I trapani elettrici standard sono disponibili nelle versioni con alimentazione a batteria o a filo. I trapani a batteria o senza filo hanno il vantaggio di non aver bisogno di una presa a muro o di una prolunga. Mentre i trapani elettrici a filo non devono essere ricaricati e spesso sono più potenti.

  5. Trapani a percussione

    Per utilizzi generici e in casa, un trapano a percussione è la scelta migliore. Questi trapani sono dotati di un meccanismo a percussione che facilita la foratura di elementi in muratura. Spesso sono dotati di un interruttore che disattiva il meccanismo a percussione. Ma questo tipo di trapano non è troppo adatto alla foratura del calcestruzzo; in questo caso ti servirà un martello.

  6. Trapano multifunzione

    Oltre alla normale impostazione di foratura, un trapano multifunzione ha una ulteriore impostazione di percussione per la foratura del calcestruzzo (per fori profondi fino a 10 mm). Questo lo rende un vero utensile multifunzione.

  7. Tassellatore

    Un tassellatore serve per praticare fori nel calcestruzzo. Questo tipo di trapano è un po’ più pesante di un trapano standard, quindi non è così pratico da usare. Un altro vantaggio del martello tassellature è la possibilità di usare uno scalpello piatto, che ti consente di rimuovere cemento, pietra o piastrelle.

  8. Trapano a colonna

    Questo trapano verticale indipendente è montato su una colonna o un supporto che guida la testata del trapano. La colonna stessa è montata su un basamento fissato sul piano di lavoro o sul pavimento. Questo trapano è ideale per praticare fori perfettamente diritti in pezzi da lavorare sciolti.--- La velocità di un trapano a colonna viene di norma regolata da una cinghia trapezoidale che può essere collocata su pulegge di diametri variabili.

  9. Grande o piccolo

    La potenza di un trapano dipende dalla potenza del motore. Maggiore è la potenza nominale, maggiore sarà il diametro di foratura e più duro sarà il materiale che è possibile forare. La potenza del motore può essere utilizzata anche per alimentare un accessorio miscelatore per miscelare vernici, colle, miscele di gesso ecc.

  10. Punta per segnare o punteruolo

    Se devi praticare un foro è importante che il trapano stia in posizione quando inizi a forare. Il trapano potrebbe avere la tendenza a scivolare via mentre pratichi fori in superfici lisce come ceramica o piastrelle. La soluzione consiste nel praticare con una punta per segnare un piccolo foro nella piastrella o in un’altra superficie in modo da far restare il trapano in posizione. Per il legno o altri materiali morbidi si può facilmente fare la stessa cosa con un punteruolo. Per elementi in muratura o metallo è meglio utilizzare una punta per segnare.

  11. Praticare rapidamente fori profondi

    Puoi impostare prima la profondità dei fori da praticare utilizzando un calibro di profondità, spesso incluso nella dotazione standard dei trapani. In questo modo è possibile evitare di trapassare il muro o il pezzo da lavorare. Puoi anche infilare un anello distanziatore nel trapano e fissarlo alla profondità desiderata. Funziona bene anche l’applicazione di nastro adesivo colorato sul trapano.
    Dovresti anche regolare la velocità (giri/min.) del trapano per adattarlo alla durezza del materiale. Scegli una velocità elevata per forare materiali morbidi come legno plastica e alluminio. Oppure, scegli una velocità ridotta per forare materiali duri come acciaio, elementi in muratura o calcestruzzo. Più sottile è il foro da praticare, maggiore è la velocità che puoi utilizzare. Se stai utilizzando un martello pneumatico in elementi in muratura o calcestruzzo la velocità non è così importante, perché effettivamente stai scalfendo.
    N.B.: se lavorando sul legno la velocità di foratura è troppo elevata, esiste il rischio di farlo incendiare.

Valutazione

Valuta queste istruzioni passo per passo.

Utensili di foratura

4.2
4.2 of 5

28 totale

  • 5
    17
  • 4
    6
  • 3
    1
  • 2
    0
  • 1
    4