Creazione di un deposito per la legna da ardere

76% of 100%

Se hai un caminetto o una stufa a legna, avrai anche bisogno di una scorta di legna da ardere. La legna deve essere asciugata prima che tu possa utilizzarla e il modo migliore per farlo è fuori, all'aria aperta. Per proteggere la legna dalla pioggia e mantenerla asciutta è una buona idea realizzare un deposito per la legna da ardere.

Punti di attenzione

Il miglior materiale da utilizzare per un deposito per la legna è il legno di pino o larice approvato dall'FSC (Forest Stewardship Council). Non è necessario alcun trattamento ulteriore della legna, grazie al metodo di impregnazione ecologico. Gli unici elementi che necessitano di protezione aggiuntiva per evitare che marciscano sono i pali in legno che devono essere affondati nel terreno. Le dimensioni dei pali e delle traverse sono di 9 x 9 cm.

Misura il punto in cui i pali devono essere posizionati e decidi la larghezza e l'altezza ideali per il tuo deposito. Un buon suggerimento generale è 1,85 m di altezza, 60 cm di profondità e 2 m di larghezza. Durante l'acquisto dei pali (o il taglio alle dimensioni giuste), ricorda che devono anche essere sprofondati nel terreno di almeno 30 cm.

  1. Pali di supporto

    Inizia con due pali anteriori e due posteriori e segali tutti e quattro in modo che corrispondano all'inclinazione del tetto (25 mm di differenza di altezza tra i bordi anteriori e posteriori di ciascun palo).

  2. Supporti del tetto

    Sega le estremità dei due supporti del tetto formando un angolo, sempre con un'inclinazione di 25 mm. Assicurati che entrambi i lati siano paralleli. I supporti del tetto devono sporgere di 30 cm davanti per una maggiore protezione dalla pioggia.

  3. Montaggio del pannello sinistro

    Posiziona i pali anteriori e posteriori su una superficie piana, paralleli tra loro, con la larghezza desiderata che li separa e con le estremità inclinate precedentemente segate rivolte nella stessa direzione. Unisci le parti superiori dei pali con il supporto del tetto, con una sovrapposizione di 30 cm sul davanti. Pratica dei primi fori con un trapano sottile per legno per impedire che il legno si crepi. Inserisci solo 1 vite in ciascun raccordo, ma non serrarla ancora. Unisci i pali a metà altezza con un'asse o una stecca ma non serrare le viti neanche a questo punto. Controlla con una squadra da falegname che quest'asse sia perpendicolare ai pali e poi inserisci e serra tutte le viti.

  4. Montaggio del pannello destro

    Segui la stessa procedura con il pannello destro (ricorda che si tratta dell'immagine speculare del pannello sinistro). Monta l'asse o la stecca a metà altezza, come mostrato nell'illustrazione sotto.

  5. Montare le traverse superiori (anteriore e posteriore)

    Raddrizza i pannelli di entrambi i lati e avvita la traversa posteriore ai pali di supporto alla stessa altezza dei supporti del tetto. Non dimenticare di praticare prima dei fori sui pali di supporto. Poi avvita la traversa anteriore ai pannelli di entrambi i lati nello stesso modo.

  6. Montare le traverse centrali

    Ora puoi montare le traverse centrali a metà altezza. Inizia avvitando la traversa posteriore ai pali di supporto posteriori alla stessa altezza delle assi o delle stecche tra i pali di supporto. Poi monta la traversa anteriore sui pali di supporto anteriori.

  7. Montare il pannello del tetto

    Puoi ricavare il pannello del tetto da 18 mm di compensato impermeabile. Ricorda che il tetto deve avere i due lati e il davanti sovrapposti di circa 30 cm. Posiziona il pannello del tetto sul telaio, allinea il bordo inferiore con il retro del telaio e regola la posizione del tetto in modo che ogni lato sia sovrapposto della stessa misura. Poi avvita il pannello del tetto al telaio.

  8. Coprire il pannello del tetto

    Ora puoi coprire il pannello del tetto con della lamiera ondulata di copertura o con feltro autoadesivo e chiodi per il tetto.

  9. Coprire i lati

    Puoi coprire i lati con rivestimento in legno oppure, per una migliore ventilazione, puoi utilizzare assi o stecche di legno orizzontali distanziate tra loro. Ora puoi montare lo scaffale centrale. Puoi ricavarlo da compensato impermeabile o dallo stesso rivestimento in legno che hai utilizzato per coprire i lati.

  10. Trattamento dei pali di legno

    Puoi trattare le parti inferiori dei pali di supporto con oleum, un sostituto del creosoto destinato specificamente all'uso esterno. Posiziona il deposito contro una parete e fai affondare i pali di supporto di almeno 30 cm nel terreno. Fissa i pali alla parete utilizzando viti da 8 mm e tasselli.

  11. Rifinitura del tetto

    Infine, chiudi lo spazio tra la parete e il tetto con sigillante, in modo da impedire l'ingresso dell'acqua.

Valutazione

Valuta queste istruzioni passo per passo.

Creazione di un deposito per la legna da ardere

3.8
3.8 of 5

640 totale

  • 5
    295
  • 4
    127
  • 3
    87
  • 2
    55
  • 1
    75