Costruire una casa sull’albero

82% of 100%

Se costruisci una casa sull’albero nel tuo giardino, puoi insegnare al tempo stesso ai tuoi bambini ad amare la natura. Naturalmente costruirai la tua casa su un albero, con un pavimento che funga anche da trave di supporto. La casa sull’albero ha un porticato aperto, raggiunto da una scalinata fissa, da una scala a pioli fissa o da una scaletta di corda.

Sicurezza
Assicurati che la tua casa sull’albero abbia una struttura solida. Prenditi il tempo che ti serve per costruirla. Il modo preciso per costruirla dipenderà dalla situazione del tuo giardino ma puoi seguire queste istruzioni passo passo come guida. Puoi scegliere i tuoi materiali tra varie tipologie di legno.

Materiali necessari
Assi, travi di legno, tegole o lamiera ondulata.

  1. Scegliere l’albero

    Scegli un albero con la giusta struttura e assicurati che sia sano: ciò è fondamentale per fornire alla tua casa una struttura solida e robusta. I tipi di albero adatti per una casa sull’albero includono faggi, querce, aceri e grandi abeti. Un albero con un tronco forte e robusto, rami pesanti e radici saldamente ancorate rappresenta una buona base per la tua casa. L’albero non deve presentare segni di malattie o parassiti che possano indebolire la casa. Se non sei sicuro se il tuo albero è adatto, è una buona idea consultare un esperto. Essi conoscono tutte le informazioni relative alla conservazione degli alberi e al trattamento di malattie e parassiti e possono aiutarti a scegliere il giusto albero prima che inizi a costruire la tua casa!

  2. Verificare se è necessario chiedere un’autorizzazione

    Prima di iniziare, verifica se devi chiedere l’autorizzazione alla costruzione di una casa sull’albero. Se necessario, contatta il tuo consiglio municipale e verifica se esistono eventuali regolamenti locali, statuti o altre questioni che possano influire sulla tua casa sull’albero, come limitazioni dell’altezza. A volte devi chiedere un permesso prima di poter costruire una casa sull’albero. Possono esistere limitazioni se nel tuo giardino sono presenti alberi protetti.

    È una buona idea, inoltre, contattare prima i tuoi vicini: ciò permetterà di evitare reclami successivi e ti aiuterà a mantenere rapporti amichevoli. La casa sull’albero può rovinare la vista dalle loro abitazioni oppure può avere la vista sulle loro stanze e disturbarne la privacy. È utile anche metterti in contatto con la tua compagnia di assicurazioni, per garantire che la casa sull’albero sia coperta dall’assicurazione della tua abitazione. Se non è così, allora eventuali perdite o danni causati dalla casa sull’albero non saranno assicurati.

  3. Scegliere la posizione giusta

    Una volta selezionato l’albero più idoneo, puoi decidere quale tipo di casa sull’albero vuoi costruire. Per una casa standard da 3x3 metri, scegli un albero con un tronco di almeno 30 cm di diametro. Puoi calcolare il diametro misurando la circonferenza del tronco con un metro a nastro nel punto in cui desideri costruire la tua casa. Poi dividi il risultato ottenuto per π (3,14) per ottenere il diametro. Inoltre è importante verificare prima come la base della casa sarà posizionata sull’albero. Misura accuratamente dove devi praticare intagli nel tronco e sui rami. Lascia abbondante spazio libero attorno al tronco dell’albero. Lo spessore delle travi di supporto dipenderà dalla situazione specifica e dalle dimensioni della piattaforma.

  4. Supporto della casa sull’albero

    Esistono vari modi in cui sostenere la tua casa sull’albero. Qualunque metodo tu scelga, ricorda che l’albero si muoverà lateralmente con il vento. Pertanto assicurati che la casa sull’albero non subisca danni causati da tale movimento. Puoi scegliere tra diversi modi per sostenere la casa:

    1) Avvitata all’albero
    Ciò significa che le travi di supporto della piattaforma sono avvitate in posizione direttamente al tronco dell’albero. È il modo più comune di sostenere la piattaforma. Tuttavia questo metodo è anche quello che danneggerà con maggiore probabilità l’albero, sebbene sia possibile minimizzare il rischio utilizzando i giusti materiali.

    2) Il metodo “flottante”
    In questo metodo, la casa sull’albero è sospesa da rami forti e alti mediante corda, cavi o catene. Tuttavia, questo metodo non funziona con tutti i tipi di alberi e non è idoneo al sostegno di case pesanti. Ad esempio, è ideale per una semplice piattaforma, senza recinzione pesante.

    3) Utilizzo di pali di supporto
    I pali di supporto vengono infilati nel terreno in prossimità dell’albero e non sono fissati all’albero stesso. Devi lasciare abbondante spazio attorno alla piattaforma, in modo che l’albero possa muoversi liberamente con il vento. Questo metodo è quello con minore probabilità di danni all’albero.

  5. Accedere alla casa sull’albero

    Prima di iniziare a costruire la tua casa, devi decidere come ti ci arrampicherai sopra. Tieni a mente la sicurezza dei tuoi bambini! Il modo in cui raggiungere la casa sull’albero deve essere robusto e sicuro. Esistono vari modi per farlo:

    1) Scaletta di corda
    Puoi realizzare questo tipo di scala con una corda e una serie di pioli corti che vengono fissati alla corda, uno sotto l’altro, fino al terreno. Per utilizzare una scaletta di corda è necessario fare un po’ di pratica e può dare una sensazione di “instabilità” mentre ti arrampichi.

    2) Scala a pioli fissa
    Si tratta di una scala a pioli standard che puoi acquistare ovunque. È un modo rapido e semplice per salire sulla tua casa sull’albero.

    3) Scalinata fissa
    Una scalinata fissa è il modo più sicuro per raggiungere la tua casa sull’albero. Se decidi di utilizzare una scalinata fissa, è una buona idea aggiungere una balaustra o un corrimano sul lato della scalinata per una maggiore sicurezza.

  6. Ostacoli

    È meglio costruire la tua casa attorno a rami che si trovano nel mezzo o è meglio rimuoverli? Gli ostacoli possono influire sul design della tua casa sull’albero. Spesso modificare il design per fare spazio alla forma irregolare dell’albero può costituire una sfida. Ma una volta terminato, sarai in grado di guardare al tuo lavoro con soddisfazione!

  7. La sicurezza prima di tutto

    Prima di iniziare a costruire la tua casa sull’albero, ricorda che il rischio di cadere è il pericolo maggiore. Puoi prendere le seguenti precauzioni per ridurre tale rischio:

    1) Non costruire la tua casa troppo in alto
    Costruire case sull’albero troppo in alto può essere pericoloso se utilizzate da bambini. Quindi non realizzare la tua piattaforma ad altezze superiori a 1,5-2,5 metri.

    2) Costruisci una recinzione o una balaustra di sicurezza attorno alla piattaforma
    Una recinzione o una balaustra di sicurezza attorno alla piattaforma ti aiuterà a evitare il pericolo di caduta dei bambini. Una recinzione o una balaustra di sicurezza attorno alla piattaforma deve avere un’altezza da 70 a 90 cm, con una distanza tra i pali verticali non superiore a 10-15 cm.

    3) Posa una superficie morbida a terra
    Puoi posare materiali naturali morbidi come trucioli di legno nell’area attorno alla casa sull’albero. Questo non eviterà le cadute in sé, ma farà in modo che l’atterraggio sia morbido!

  8. Punti di ancoraggio

    Un albero con i rami a V offre un supporto extra forte per la casa sull’albero e ti offre 4 punti di ancoraggio anziché 2. Pratica i fori nei 4 punti di ancoraggio sui rami opposti. Utilizza un trapano da 10 mm e assicurati che i fori siano orizzontali e che si trovino alla stessa altezza (A). Se i fori di ancoraggio non sono ben allineati, la piattaforma può non essere in piano.

  9. Travi di supporto

    Misura la distanza tra i fori di ancoraggio su entrambi i lati dei rami dell’albero e segna questa distanza (A) sulle 2 travi di supporto. Assicurati che questa distanza sia la stessa su entrambi i lati sinistro e destro delle travi di supporto. Partendo da questo punto di riferimento, traccia una linea di 5 cm a sinistra e a destra (lunghezza totale 10 cm) e segna le estremità di tale linea. Fai lo stesso sull’altra estremità della trave. Pratica due fori da 12 mm su entrambi i lati delle estremità contrassegnate delle linee che hai tracciato. Poi utilizza il seghetto per segare via una scanalatura di 12 mm di larghezza tra i 2 fori praticati. Ciò è necessario per consentire all’albero di muoversi liberamente con il vento, senza che il tronco dell’albero si spezzi o senza danneggiare la piattaforma.

  10. Travi di supporto (continua)

    Fissa le 2 travi di supporto all’albero all’altezza contrassegnata, utilizzando 4 tirafondi (viti per legno a testa esagonale) da 12 mm e di 200 mm di lunghezza. Monta le rondelle tra le viti e la trave di supporto. Ripeti quest’operazione sull’altra trave di supporto sul lato opposto del tronco dell’albero. Assicurati che entrambe le travi di supporto si trovino alla stessa altezza e siano parallele tra loro. Pre-praticando i fori di ancoraggio eviterai di spezzare il tronco e i rami dell’albero così come le travi di supporto. Se la tua casa sull’albero ha un peso totale relativamente alto, puoi considerare di utilizzare travi di supporto più spesse e robuste.

  11. Traverse

    Monta 4 traverse di 50x150 mm, equidistanti e parallele tra loro. Fissa queste traverse con viti truciolari lunghe da 80 mm. Poi fissa le 2 travi da 50x150 mm alle estremità delle 4 traverse, utilizzando viti truciolari lunghe da 80 mm.

    Nota: la piattaforma deve essere ad angolo retto con le 2 travi di supporto, altrimenti le assi del pavimento non saranno diritte quando le monterai successivamente.

  12. Staffe di supporto delle travi

    Fissa la piattaforma alle traverse con 8 staffe di supporto delle travi. Assicurati che l’intera struttura sia perfettamente in piano e che tutti gli angoli tra le travi si trovino ad angolo retto tra loro. Monta 4 staffe di supporto delle travi sui 2 lati della piattaforma.

  13. Travi di supporto sotto la piattaforma

    La piattaforma è ancora un po’ instabile, ma la fisseremo con 2 travi di supporto da 30x100 mm. Queste travi vengono fissate con 2 staffe al lato superiore della piattaforma. Fissa il lato inferiore delle travi di supporto ai rami dell’albero.

    Sega i lati superiori delle travi di supporto a misura, a un angolo di circa 45°, a seconda della situazione. Fissa le travi di supporto all’interno della piattaforma, utilizzando nuovamente 2 staffe di supporto delle travi. Fissa tra loro le 2 travi di supporto sovrapposte nella parte inferiore con un bullone M8 lungo da 100 mm o un’asta filettata. Utilizza delle rondelle tra le travi di supporto e i bulloni.

  14. Montare le assi del pavimento della casa sull’albero

    Verifica dove devi segare degli intagli nelle assi del pavimento, in modo da inserirle comodamente attorno al tronco e ai rami dell’albero. Lascia uno spazio di circa 10 mm tra le assi. Se necessario, utilizza il seghetto per creare aperture rotonde nei punti in cui il tronco e i rami dell’albero devono passare attraverso il pavimento. Fissa le estremità delle assi del pavimento utilizzando almeno 2 viti. Utilizza una scaletta o una scala a pioli per questo lavoro e rifinisci il pavimento con precisione, in modo che non vi siano schegge.

  15. Recinzione perimetrale

    Monta dei montanti alti 80 cm in ciascun angolo della piattaforma per la recinzione perimetrale. Crea gli angoli della recinzione utilizzando 2 lunghezze di legno da 60x10 mm. Puoi utilizzare legno più spesso se lo desideri, ma ricorda che anche il peso totale è importante ai fini della stabilità. Fissa queste lunghezze di legno in posizione con viti attraverso i lati. Fissa i paletti della balaustra, realizzati con lunghezze di legno da 60x10 mm, sopra questi montanti verticali. Sega i paletti della balaustra accuratamente a misura, a un angolo di 45° (vedi il riquadro circolare nel disegno per maggiori dettagli). Poi avvita il paletto della balaustra in posizione sopra i montanti, seguito dai pali verticali con una distanza tra di loro di circa 10 cm. Avvita questi pali in posizione con viti truciolari a testa svasata. La sicurezza è la priorità numero 1, soprattutto quando si tratta di bambini (piccoli)!

  16. Scalinata fissa

    Costruisci una scalinata robusta e affidabile sul lato della piattaforma. L’angolazione sicura della scalinata per una piattaforma con un’altezza di 2,5 metri è con la parte inferiore della scalinata circa 1,35-1,80 metri davanti alla parte superiore. Crea i gradini con alzate di 50x10 mm e pedate di 50x12 mm. Devi scegliere la larghezza e la lunghezza della scalinata in base alla tua situazione personale. Monta i gradini sulle alzate in modo equidistante e segna i punti in cui fissare ogni pedata. Puoi avvitare dei blocchi sulle alzate, in modo da avvitare poi le pedate su di essi. Oppure puoi creare scanalature nelle alzate con una profondità di 25 o 30 mm e poi spingere le pedate in queste scanalature. Sega le alzate e le pedate della lunghezza corretta, fissale in posizione con colla e viti.

  17. Una capanna con 3 pareti

    Puoi costruire la tua casa sull’albero in legno con diversi design, ad esempio con 3 pareti e un tetto realizzato in lamiera ondulata. Ma puoi anche semplicemente realizzare un tetto con uno strato di plastica robusta sostenuto da travi in legno, oppure puoi fissare una piccola tenda da campeggio sulla piattaforma.

  18. Il telaio ad A

    Stiamo realizzando una casa sull’albero basata su un telaio ad A con una pendenza di 60°. Puoi realizzare questa casa sull’albero utilizzando gli stessi montanti di prima. Dovrai regolare l’altezza e la larghezza affinché corrispondano alla tua situazione. Se uno dei rami deve passare attraverso il tetto, dovrai montare una trave aggiuntiva con una traversa.

  19. Rendere il tetto impermeabile

    Per far sì che il tetto della tua casa sull’albero sia impermeabile al 100%, pinza un foglio di plastica spessa sul telaio ad A prima di fissare le tegole o le assi in posizione.

  20. Completamento della tua casa sull’albero

    Avvita le prime assi del tetto in posizione sulla parte superiore del telaio ad A e poi spingi le altre assi sotto di esse. Avvita le assi del tetto in posizione, con uno schema sovrapposto. Sega le pareti anteriore e posteriore in base alle misure corrette, con le finestre, se necessarie, e avvitale in posizione sul telaio ad A. Pre-realizza i fori per le viti e utilizza viti a testa svasata per un risultato uniforme.

  21. Consiglio!

    Se desideri che la tua casa sull’albero sia resistente alle intemperie, o se vuoi semplicemente che abbia un aspetto migliore, allora puoi considerare di non utilizzare solo la vernice ma di applicare anche uno strato di olio di tung (olio cinese per legno). È atossico e protegge il legno. Viene utilizzato dai professionisti ed è una delle finiture naturali migliori sul mercato. Puoi anche considerare di verniciare la tua casa sull’albero nella stessa combinazione di colori della tua casa!

Valutazione

Valuta queste istruzioni passo per passo.

Costruire una casa sull’albero

4.1
4.1 of 5

224 totale

  • 5
    142
  • 4
    32
  • 3
    12
  • 2
    3
  • 1
    35