Appendere una fioriera

68% of 100%

Una fioriera o un contenitore per piante è un modo rapido e semplice per dare al tuo balcone o al tuo patio un aspetto fresco e fiorito. Si tratta di un lavoro divertente da realizzare e potrai goderti i risultati per tutta la stagione.

Punti di attenzione
Una fioriera attira l'attenzione sul tuo balcone o patio. Per risultati migliori, scegli una fioriera di dimensioni adeguate al contesto in cui intendi posizionarla. Un contenitore grande spesso stona in un balcone di piccole dimensioni, mentre se il contenitore è troppo piccolo la tua fioriera potrebbe passare inosservata.

  1. Dove montarla?

    Se desideri montare fioriere all'esterno del balcone di un appartamento, prima devi controllare che non vi siano regolamenti relativi all'edificio o alla sicurezza che devi osservare. Ricorda che in caso di incidente con una tua fioriera tu sarai personalmente responsabile per eventuali danni o lesioni a terzi. Oltre ad assicurarti che la tua fioriera sia montata in modo sicuro, devi anche controllare che non possa scorrere lateralmente al di fuori delle staffe di montaggio.

  2. Terriccio per vasi e sostanze nutritive

    Durante la scelta delle tue piante e della fioriera, assicurati che vi sia spazio sufficiente per le radici. Utilizza uno strato di base di argilla espansa, ghiaia o frammenti di vasi. E, naturalmente, avrai bisogno di un po' di terriccio per vasi per riempire le fioriere. Dopo qualche mese lo strato superiore di terriccio inizierà ad asciugarsi e acidificare, il che impedirà alle tue piante di crescere bene. Allora devi aggiungere del terriccio fresco e riposizionare le piante. Puoi anche acquistare diversi tipi di sostanze nutritive per piante, sotto forma di liquidi o granuli, per mantenere le tue piante belle e sane. Prima controlla di riuscire a innaffiare facilmente le piante e che abbiano un buon drenaggio.

  3. Quale tipo di staffa utilizzare?

    Le staffe di montaggio per uso esterno devono essere rivestite in plastica o zincate per prevenire la ruggine. Assicurati inoltre che il contenitore non si muova tra le staffe. In molti casi dovrai fare attenzione che il parapetto del balcone non subisca danni quando monti una fioriera. Ciò significa che potresti non essere autorizzato a praticare fori! I negozi di fai da te e i centri per il giardinaggio presentano un'ampia gamma di staffe speciali per il montaggio di fioriere.

  4. Altezza della fioriera

    Pensi di montare una fioriera in un punto alto? Se sì, assicurati che vi sia spazio sufficiente in alto in modo che la fioriera e le piante non diano fastidio a nessuno. È il caso, ad esempio, delle fioriere montate sul davanzale antistante una strada o un giardino.

  5. Quale tipo di tasselli devo utilizzare?

    Se stai montando diverse fioriere, cerca di posizionarle "in linea", sia in orizzontale che in verticale. Ciò offre il migliore risultato visivo. Segna il primo foro, posiziona la tua livella in senso orizzontale e poi segna il foro successivo. In alternativa, sui laterizi pratica i fori nelle fughe (gli spazi tra i mattoni). Per segnare le lunghezze maggiori, utilizza un'asse di legno dritta per sostenere la livella. In una parete di pietra puoi utilizzare un tassello universale da 6 mm. Per le fioriere più pesanti, utilizza un trapano da 8 mm e tasselli corrispondenti. Oppure, per fioriere o contenitori molto pesanti, è meglio utilizzare ancoraggi a parete.

Valutazione

Valuta queste istruzioni passo per passo.

Appendere una fioriera

3.4
3.4 of 5

24 totale

  • 5
    8
  • 4
    6
  • 3
    2
  • 2
    4
  • 1
    4